Radio e Social Media

Quanto i social influiscono sulla pubblicità?

Quanto l’uso di questi mezzi, che si allontanano dalla concezione classica della radio, influenzano tutta la clientela?

Mentre i social guadagnano sempre più terreno e conquistano trasversalmente un numero sempre maggiore di pubblico ed di utenti, la Radio – nonostante tutto – continua a essere un solido veicolo su cui investire!

La radio entra nelle case, nelle aziende, nelle auto senza bisogno di alcuna interazione, senza premere nessun pulsante (reale o virtuale) come invece accade per i social, basta accenderla ed essa vive e respira da sola.

La radio raggiunge i consumatori sui quali anche tu, come azienda, hai il controllo – grazie agli spot che programmi – nella piacevolezza dell’ambiente amichevole della comunicazione dei conduttori.

Secondo una ricerca di Gordon Borrell (guru dei media online) la Radio non hai mai perso importanza tra gli acquirenti di spot, soprattutto a livello locale. Favorevolmente impressionato dalla continua capacità di ripresa della radio, Borrell attribuisce la causa alla capacità del mezzo di raggiungere i consumatori ovunque e di parlare loro in modo diretto.

Parliamo ora dell’impatto dei social media.

5 anni fa, il 57% delle aziende locali dichiarava di essere attivo su un sito di social media.

Oggi l’85% di esse ha una presenza su almeno una piattaforma!

Almeno il 90% degli inserzionisti radiofonici ha un profilo Facebook e il 77% compra pubblicità (c.d. “sponsorizzate”) su un social network.

Ciò premesso: come può la Radio aiutare un’azienda ad integrare la comunicazione pubblicitaria in ambiti così diversi?

Molte aziende hanno scoperto che la pubblicità funziona meglio quando il messaggio è unico e punta allo stesso risultato.

Pertanto i social media dovrebbero andare di pari passo con la pubblicità radiofonica, sfruttando proprio le peculiarità dell’uno e dell’altro mezzo.

La forza della Radio sta nel contenuto delle trasmissioni e nell‘interazione con il pubblico e molti consumatori sono fedeli alla propria Radio; il social, d’altro canto, offre ugualmente la possibilità di creare interazioni ma “one to one” (con ciascun soggetto separatamente).

Se non sei sicuro di come gestire queste due opportunità rivolgiti al Gruppo Radio Linea, possiamo aiutarti a pianificare la tua prossima campagna pubblicitaria, a parlare della strategia del tuo brand e a creare un piano per sfruttare entrambe questi due mezzi per aumentare la tua fetta di acquirenti.